Web AlchLab

Web AlchLab T. 800-662585

facebook pay

Facebook Pay: in arrivo lo split payment per gestire le spese con amici e parenti

Tags: , ,

Gruppo di amici. 

Cena al ristorante. 

Arriva il conto. 

Parte la tragedia. 

La metà di voi non si ricorda cosa ha ordinato e l’unica soluzione è pagare alla romana.

Ma siete in nove e ognuno vuole pagare in maniera diversa: contanti, bancomat, criptovalute.

Che fare?

Per ora nulla, ma è in arrivo una novità per Facebook Pay che renderà la vita di tutti più semplice e veloce.

facebook pay

Lo split payment di Facebook Pay per Messenger, Instagram e Whatsapp

Meta ha annunciato un aggiornamento molto interessante: dalla settimana prossima, negli Stati Uniti, sarà possibile per gli utenti di Messenger dividere spese, conti e bollette con amici e parenti tramite Facebook Pay, funzione introdotta nel 2019.

Lo split payment è stato aggiunto alle operazioni di Facebook Pay proprio per “regolare i conti” con altre persone in maniera facile e, soprattutto, sicura. Il tutto utilizzando Messenger, un’app presente nello smartphone di tutti.

Ma non solo: sarà possibile effettuare pagamenti anche tramite Instagram e Whatsapp.

Al momento lo split payment non è disponibile nei paesi europei, ma presto sarà disponibile in tutto il mondo.

Ma come funziona lo split payment?

Come dichiarato sul blog ufficiale di Messenger, utilizzare i pagamenti divisi è molto semplice.

Per usare lo split payment, clicca sul pulsante “Inizia” in una chat di gruppo o nell’Hub Pagamenti di Messenger. Da lì, puoi dividere una fattura in parti uguali o modificare l’importo del contributo per ogni individuo – con o senza te stesso incluso. Dopo aver inserito un messaggio personalizzato e confermato i dettagli di Facebook Pay, la richiesta sarà inviata e visualizzabile nel thread della chat di gruppo”.

A questo punto, non vi resta che aspettare: i vostri amici saranno puntuali a saldare i loro debiti?

Facebook Pay: come iniziare ad usarlo? Ma soprattutto, è sicuro?

Facciamo un passo indietro per tutti coloro che non hanno mai utilizzato Facebook Pay, che consente di effettuare pagamenti tramite Facebook, Instagram, Messenger e Whatsapp.

La guida del Centro Assistenza di Facebook è molto chiara: per attivare Facebook Pay sarà necessario aggiungere sul vostro account un metodo di pagamento, impostare un PIN e controllare l’attività di pagamento.

Non preoccupatevi: le vostre transazioni saranno sempre protette da una tecnologia anti frode testata e dalla registrazione criptata dei vostri dati.

Volete saperne di più? Contattateci: saremo felici di aiutarvi!

In alternativa, consultate i nostri servizi di social media marketing e cominciate ad utilizzare i social in ottica imprenditoriale!

Preventivo Gratuito Web Marketing

Lascia un commento

richiedi informazioni

Clicca il bottone qui sotto per metterti subito in contatto con noi!

Grazie per averci contattato!

Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


      Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

      Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

      ×

      Grazie per averci contattato!

      Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


        Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

        Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

        ×