Web AlchLab

Web AlchLab T. 800-662585

Link interni: come usarli al meglio

Tags: ,

La struttura del tuo sito web dovrebbe essere pensata per guidare i visitatori nella navigazione. Tutto in una pagina, dai contenuti ai pulsanti, può essere usato per focalizzare l’interesse e spingere all’azione.

I link interni sono un ottimo modo per aiutare gli utenti a scoprire informazioni utili. Sono molto importanti anche per Google! Come puoi usarli al meglio? Ecco alcuni consigli utili!

1. Usa una struttura logica

Se un utente clicca su un link interno, si sposta da una pagina all’altra. Questo “movimento” deve avere una logica altrimenti il visitatore salterà da un contenuto all’altro senza capire qual è il collegamento. Non importa se vuoi a tutti i costi che una pagina venga visitata, devi strutturare la navigazione con in mente l’utente.

Questo aspetto è ancora più rilevante se pensi che anche Google usa i link interni come elemento per comprendere l’argomento di una pagina e il suo valore.

2. Limita il numero di link interni

Troppi link interni generano confusione sia negli utenti che nel motore di ricerca. Collegare tra loro tutte le pagine del tuo sito non ha senso: la struttura logica si perde ma, soprattutto, non sono più chiare le gerarchie tra i contenuti.

Mettere regole è sbagliato ma possiamo dire tranquillamente che un contenuto di lunghezza media non dovrebbe avere più di un paio di link interni.

3. Approfondisci se serve

I link interni sono utili per approfondire un argomento. È logico che non tutte le pagine del tuo sito sviscerino un tema o esaminino ogni suo dettaglio. Però magari hai un articolo che fa proprio questo: ecco un’occasione perfetta per un link interno!

Resisti alla tentazione di riempire di link interni gli articoli del tuo blog. L’utente deve essere in grado di concentrarsi sul tema che stai trattando, avendo la possibilità di approfondire uno o due aspetti con un collegamento a un altro post se è interessato.

4. Migliora gli anchor text

Gli anchor text sono le parole che contengono il link da cliccare. Rappresentano la “promessa” di ciò che l’utente troverà nell’altra pagina quindi devono riguardare veramente la landing page.

I motori di ricerca usano gli anchor text per capire di che contenuto si tratta. Gli utenti usano gli anchor text per valutare se vale la pena di cliccare il link e approfondire il contenuto. È chiaro che si tratta di un elemento che devi curare attentamente nella tua strategia di costruzione dei link interni!

I link interni possono migliorare il posizionamento del tuo sito e permettere agli utenti di ricavare informazioni utili. Assicurati di usarli correttamente, non inserendone troppi e scegliendo accuratamente i collegamenti rilevanti!

Al prossimo articolo!

Analisi Seo Gratuita

Lascia un commento

richiedi informazioni

Clicca il bottone qui sotto per metterti subito in contatto con noi!

Grazie per averci contattato!

Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


      Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

      Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

      ×

      Grazie per averci contattato!

      Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


        Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

        Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

        ×