Web AlchLab
Web AlchLab | Web Agency Bologna

Blog Web AlchLab

Web AlchLab realizza e sviluppa Progetti Web, Creazione e Ottimizzazione Siti Internet, Posizionamento sui Motori di Ricerca e Web Marketing!

E-Commerce: 3 errori che limitano le vendite

Tags: , , , ,

La competizione nella vendita online è spietata. Mentre aumentano i concorrenti, la visibilità continua a diminuire. Se sei riuscito a portare un cliente sul tuo e-commerce, sei già a buon punto! Ma alcune caratteristiche del tuo sito influenzano molto le probabilità che gli utenti comprino o non comprino. Ecco 3 errori tipici che limitano le vendite: eliminali e il tuo negozio online farà un salto di qualità!

 

1. Non sfruttare cross-selling e up-selling

I cari, vecchi prodotti consigliati. Le tecniche di vendita di up-selling e cross-selling sono utilizzate tanto online quanto nei negozi fisici per la loro efficacia. Nel caso dell’up-selling, cioè vendere un prodotto di qualità superiore a quello iniziale, tutto parte dall’interesse dell’utente verso un articolo. È chiaro che la tipologia di prodotto che sta visionando lo attira! Ma potrebbe comprare qualcosa di migliore? Immagina di vendere borse da donna: una cliente sta visitando la pagina prodotto di una shopper in tela, potresti presentarle in una sezione laterale modelli alternativi in pelle. La tipologia (borsa shopper) è la stessa ma la variante in pelle è più costosa ed è una vendita migliore.

Il cross-selling consiste nel proporre contemporaneamente categorie di prodotti diverse. Restando in tema di moda, vendere alla stessa cliente una borsa e un portafoglio abbinato è fare cross-selling. In un e-commerce, questo compito è “affidato” alla sezione dei prodotti correlati. Quello è il posto giusto per suggerire abbinamenti o combinazioni di articoli! Amazon utilizza un metodo simile quando, sotto a un prodotto, scrive “Spesso comprati insieme” e aggiunge altri prodotti.



2. Offrire troppi prodotti

No, avere una vastissima gamma di prodotti non è un vantaggio. I motivi sono tanti ma iniziamo da quelli organizzativi. Più articoli vendi più la gestione di categorie e tipologie diventa complessa: gli utenti sono in grado di navigare facilmente e trovare ciò che serve loro? Se aggiungi all’equazione la soglia di attenzione media di 8 secondi, la questione si fa seria! Vedere così tanti prodotti può diventare frustrante per i clienti, che non riescono a trovare ciò che cercano o hanno troppe scelte a disposizione.

Con un’offerta composta da troppi prodotti, è difficile lavorare su una nicchia di mercato. È vero, potresti avere accesso a tante nicchie ma sei in grado di gestire una comunicazione specifica per ogni segmento? Inoltre difficilmente un pubblico settoriale apprezza un e-commerce generalista, tende piuttosto a servirsi in negozi online specializzati con cui si identifica maggiormente.

3. Avere pagine prodotto di bassa qualità

Questo aspetto sembra scontato ma non lo è, anzi, continua a essere un grave problema per molti e-commerce. Le pagine prodotto sono la presentazione degli articoli che vendi perciò devono essere curate maniacalmente! A partire dalle immagini. Assicurati che i tuoi articoli siano valorizzati dalle foto e che sia possibile esaminarli da diverse angolazioni. Controlla che lo zoom funzioni e che eventuali varianti abbiano immagini dedicate.

La parte descrittiva è molto importante. Se possibile crea sia una descrizione testuale che una scheda tecnica, per non tralasciare dettagli utili e permettere agli utenti di trovare le informazioni di cui hanno bisogno. Non lasciare le schede dei fornitori, definisci un tuo stile univoco e applicalo a tutti i prodotti del tuo negozio online! Ricordati anche di aprire una sezione per le recensioni e di inserire degli spazi per i prodotti correlati o alternativi.

 

Bene, abbiamo esaminato 3 errori da evitare assolutamente se vuoi migliorare le vendite del tuo e-commerce. È il momento di mettere in pratica quello che hai imparato!

Al prossimo articolo!

Lascia un commento

richiedi informazioni

Compila il form sottostante per ricevere informazioni nel più breve tempo possibile.

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    “Non ho un sito web e la mia attività/azienda “non esiste” in rete…
    Da dove devo iniziare?“

    Sicuramente il primo passo da affrontare è la realizzazione del proprio sito web aziendale, dopo un’attenta analisi del proprio target e del mercato di riferimento. Da questi elementi dipendono la scelta grafica e l’impaginazione, nonchè l’effetto “emozionale” che si vuole trasmettere al visitatore, una volta arrivato sulle pagine del nostro sito.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …e una volta conclusa la realizzazione del sito web,
    sono necessari altri passaggi per ottenere traffico?

    Dopo la creazione del sito internet, sarà necessario far conoscere la propria azienda all’interno delle principali realtà social e web. Per questo motivo Web AlchLab propone sempre, a fianco della realizzazione del sito internet istituzionale, l’indicizzazione del dominio sui principali Motori di Ricerca (da Google a Bing, da Yandex a Baidu) e l’apertura delle pagine Social – Facebook, Twitter e Google+ -, nonchè l’inserimento della propria attività su Google Map.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …devo pianificare lo “start-up web” della mia azienda o prodotto! Quali sono i tempi di realizzazione di un sito web?

    I normali tempi di sviluppo per la creazione di un sito web sono dai 15 ai 90 giorni dalla scelta dell’impaginazione e della grafica, per progetti “standard” o complessi. Questa fase di sviluppo, al fine di ottenere il miglior risultato possibile, risulta impegnativa anche per te. Sarà necessario decidere come impostare e dividere i contenuti da presentare, esattamente come si deve attentamente scegliere la disposizione della merce nel proprio punto vendita, per valorizzare ciò che meglio rappresenta il core business aziendale, in base al design scelto.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …vorrei una “bella” grafica, ma facile per l’utente… è possibile?
    Come possiamo conciliare un design accattivante ad un utilizzo immediato per il visitatore?

    Il primo obiettivo nel progettare la mappa del sito che si vuole realizzare è la praticità per l’utente nel navigare le diverse sezioni che compongono il portale. E’ indispensabile che da ogni pagina, senza alcun tipo di rallentamento, si possa raggiungere qualsiasi altro contenuto del sito web e che tutto sia proposto in modo ordinato.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …vorrei una sito con tante animazioni…
    …ovviamente in Flash!

    Chi lavora nel mondo del web design avrà sentito decine di volte questa richiesta, negli ultimi anni sempre più raramente. La tecnologia Flash, per quanto sia stata una importante fase del design online, è ormai arrivata a conclusione da molto tempo, relegata ad esser utilizzata per pochi, singoli, elementi della pagina. Le più moderne tecnologie web, HTML5 e CSS3 per esempio, consentono animazioni ed effetti altrettanto “spettacolari”, ma garantendoci una migliore ottimizzazione da parte dei motori di ricerca. Per fare un esempio, una galleria di immagini in Flash non potrà mai portare traffico organico qualificato da Google Immagini e non sarà visibile sulla maggior parte dei dispositivi Mobile (Tablet e Smartphone).

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    Il Sito deve essere Responsive!
    …il mio sito si dovrà vedere su tutti i dispositivi…

    Arrivati ai picchi attuali di navigazione da mobile (smartphone o tablet), è indispensabile progettare e realizzare siti internet in grado di adattarsi a tutte le più diffuse risoluzioni e dispositivi.

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×