Web AlchLab

Logo Web AlchLab | Web Agency Bologna

Web AlchLab T. 800-662585

Web AlchLab | Web Agency Bologna

Blog Web AlchLab

Web AlchLab realizza e sviluppa Progetti Web, Creazione e Ottimizzazione Siti Internet, Posizionamento sui Motori di Ricerca e Web Marketing!

Come “ricondividere” correttamente i contenuti sui social network

Tags: , ,

Ogni giorno viene pubblicato un numero incredibile di post sui social network. Si passa dai temi di attualità a materiale di utilità pratica, dai meme ai tutorial. Avrai sicuramente notato alcuni contenuti che riguardano la tua azienda pubblicati da altri utenti; avrai anche incontrato post di sicuro interesse per il tuo pubblico.

Come puoi condividere correttamente i contenuti di altri sui tuoi canali social? Quali sono i vantaggi di questa strategia?

Perché dovresti “ricondividere” i contenuti di altri utenti

Essere costanti nella creazione e pubblicazione di contenuti è una vera sfida. Ci vogliono idee, tempo e denaro per realizzare un calendario editoriale di successo. Sarebbe bello rendere questo compito più facile, vero?

Se la tua azienda è conosciuta nella sua nicchia e ha un certo numero di clienti, è possibile che questi ogni tanto pubblichino contenuti che ti riguardano. Magari parlano di un’esperienza positiva avuta con il tuo business, magari fanno un video mentre usano il tuo prodotto. Potresti condividere sui tuoi canali questi contenuti creando una rubrica settimanale in cui metti in evidenza il post di un utente!

Quali sono i vantaggi? Innanzitutto accedi a materiale fresco senza doverlo creare tu. Così puoi riempire uno slot ricorrente del tuo calendario editoriale senza alcuna fatica! Devi solo scegliere il contenuto in cui sei taggato o menzionato e “ricondividerlo” nel modo più adatto alla piattaforma.

Inoltre mantieni stretto il rapporto con gli utenti, che si sentono premiati dalla tua attenzione e vengono stimolati a condividere nuovi contenuti che ti riguardano.

Mettici del tuo

In linea teorica, condividere il post di un altro utente sulla tua pagina è molto facile. A seconda della piattaforma, potrebbe trattarsi anche solo di cliccare sul pulsante “Condividi”. Ma è l’approccio giusto?

Ogni volta che pubblichi qualcosa sui tuoi canali, hai l’occasione di trasmettere un messaggio. Che non deve essere per forza lungo o articolato, ma deve sempre esserci perché ti stai rivolgendo al TUO pubblico. Quindi, quando “ricondividi” un contenuto, scrivi qualcosa di tuo: ringrazia l’autore oppure esprimi la tua opinione magari invitando gli utenti a interessarsi all’argomento.

Lascia la tua impronta, nel rispetto dell’autore originale. Così gli utenti percepiranno un impegno reale da parte tua e acquisiranno il messaggio che vuoi trasmettere!

Rispetta le cose degli altri

C’è molta confusione in merito a cosa si può e non si può fare con i post che vengono pubblicati dagli utenti. D’altra parte, un po’ di buon senso ti aiuterà a non prendere decisioni potenzialmente problematiche.

Un approccio che paga sempre, per quanto richieda un certo impegno, è chiedere all’utente il permesso di condividere il suo contenuto sui tuoi canali. La risposta è quasi sempre positiva, soprattutto se il post riguarda te o un tuo prodotto. Quando si condivide un articolo o un contenuto di interesse, invece, solitamente non è necessario chiedere il permesso.

Una buona pratica è non condividere i contenuti da un social network all’altro, se non dietro permesso esplicito. Immagina di condividere sulla tua pagina Facebook un’immagine trovata su Instagram: magari l’utente che l’ha pubblicata non ha un profilo Facebook e potrebbe non volere che tu condivida il contenuto su un’altra piattaforma!

Se hai un dubbio, chiedi sempre all’utente. Non solo eviterai problemi, ma creerai un’occasione per generare interazioni e conversazioni. Altra cosa da ricordare: non rimaneggiare i contenuti!

Al termine di questo articolo, non ti resta che inserire nel tuo calendario editoriale la “ricondivisione” periodica di contenuti. Questa strategia è essenziale per una comunicazione efficace sui social network!

Hai bisogno di un’agenzia che ti aiuti a districarti nel mondo dello smart-working e dei webinar? Contattaci per un preventivo gratuito!

Preventivo Gratuito Social Media

Lascia un commento

richiedi informazioni

Compila il form sottostante per ricevere informazioni nel più breve tempo possibile.

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    “Non ho un sito web e la mia attività/azienda “non esiste” in rete…
    Da dove devo iniziare?“

    Sicuramente il primo passo da affrontare è la realizzazione del proprio sito web aziendale, dopo un’attenta analisi del proprio target e del mercato di riferimento. Da questi elementi dipendono la scelta grafica e l’impaginazione, nonchè l’effetto “emozionale” che si vuole trasmettere al visitatore, una volta arrivato sulle pagine del nostro sito.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …e una volta conclusa la realizzazione del sito web,
    sono necessari altri passaggi per ottenere traffico?

    Dopo la creazione del sito internet, sarà necessario far conoscere la propria azienda all’interno delle principali realtà social e web. Per questo motivo Web AlchLab propone sempre, a fianco della realizzazione del sito internet istituzionale, l’indicizzazione del dominio sui principali Motori di Ricerca (da Google a Bing, da Yandex a Baidu) e l’apertura delle pagine Social – Facebook, Twitter e Google+ -, nonchè l’inserimento della propria attività su Google Map.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …devo pianificare lo “start-up web” della mia azienda o prodotto! Quali sono i tempi di realizzazione di un sito web?

    I normali tempi di sviluppo per la creazione di un sito web sono dai 15 ai 90 giorni dalla scelta dell’impaginazione e della grafica, per progetti “standard” o complessi. Questa fase di sviluppo, al fine di ottenere il miglior risultato possibile, risulta impegnativa anche per te. Sarà necessario decidere come impostare e dividere i contenuti da presentare, esattamente come si deve attentamente scegliere la disposizione della merce nel proprio punto vendita, per valorizzare ciò che meglio rappresenta il core business aziendale, in base al design scelto.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …vorrei una “bella” grafica, ma facile per l’utente… è possibile?
    Come possiamo conciliare un design accattivante ad un utilizzo immediato per il visitatore?

    Il primo obiettivo nel progettare la mappa del sito che si vuole realizzare è la praticità per l’utente nel navigare le diverse sezioni che compongono il portale. E’ indispensabile che da ogni pagina, senza alcun tipo di rallentamento, si possa raggiungere qualsiasi altro contenuto del sito web e che tutto sia proposto in modo ordinato.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …vorrei una sito con tante animazioni…
    …ovviamente in Flash!

    Chi lavora nel mondo del web design avrà sentito decine di volte questa richiesta, negli ultimi anni sempre più raramente. La tecnologia Flash, per quanto sia stata una importante fase del design online, è ormai arrivata a conclusione da molto tempo, relegata ad esser utilizzata per pochi, singoli, elementi della pagina. Le più moderne tecnologie web, HTML5 e CSS3 per esempio, consentono animazioni ed effetti altrettanto “spettacolari”, ma garantendoci una migliore ottimizzazione da parte dei motori di ricerca. Per fare un esempio, una galleria di immagini in Flash non potrà mai portare traffico organico qualificato da Google Immagini e non sarà visibile sulla maggior parte dei dispositivi Mobile (Tablet e Smartphone).

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    Il Sito deve essere Responsive!
    …il mio sito si dovrà vedere su tutti i dispositivi…

    Arrivati ai picchi attuali di navigazione da mobile (smartphone o tablet), è indispensabile progettare e realizzare siti internet in grado di adattarsi a tutte le più diffuse risoluzioni e dispositivi.

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×
    0