Web AlchLab

Web AlchLab T. 800-662585

ab test web alch lab

A/B test: quali elementi dovresti verificare se hai poco budget?

Tags: , , ,

Quasi ogni attività di marketing digitale rivolta a un segmento di pubblico può potenzialmente essere affrontata con un A/B test. Se abbiamo il controllo della distribuzione dei contenuti, possiamo mostrare a due gruppi di utenti simili dei messaggi differenti e valutare i risultati.

Gli A/B test ci aiutano a migliorare la qualità della nostra comunicazione. Ma non possiamo sempre eseguirli in modo esteso e completo! Allora come possiamo massimizzare i risultati dei nostri A/B test se abbiamo poco budget? Quali elementi dovremmo testare?

ab test web alch lab

  1. Il contenuto visivo

Per quanto sia forse il più banale degli aspetti, se il nostro post o annuncio pubblicitario o DEM ha un contenuto visivo, è da lì che dobbiamo partire.

Considerato l’impatto che un’immagine o un video ha nel catturare l’interesse degli utenti e trasmettere un messaggio, dobbiamo dedicare parte del nostro A/B test all’ottimizzazione di questo elemento. Nel caso delle immagini, possiamo sbizzarrirci con varianti con più o meno testo piuttosto che fotografie in sostituzione di mockup. Parlando di video, le varianti possono riguardare i primi secondi della clip o la durata complessiva della stessa.

 

  1. Il pubblico target

Se l’attività di comunicazione permette di selezionare un pubblico, attraverso le opzioni di targeting o perché invii il messaggio a un database, dovresti testare le opportunità che hai a disposizione.

I tipi di pubblico a cui un business si rivolge rispondono diversamente agli stimoli, anche a parità di contenuto. L’esempio più semplice è quello del rapporto tra un pubblico freddo e un pubblico di remarketing ma le possibilità sono tante: dalla modifica degli interessi all’uso dello storico delle interazioni, i segmenti che puoi usare per gli A/B test possono fornire informazioni preziose su quali utenti convertono più facilmente.

 

  1. Il titolo

Il titolo assume un ruolo molto importante in alcuni tipi di contenuto, come gli annunci di Google Ads e gli articoli di un blog. Nei formati di contenuto dove questo elemento è la prima cosa che un utente vede, è necessario dedicare tempo e risorse al suo A/B test.

Cosa possiamo testare in questo caso? Compatibilmente con i limiti di spazio del formato, dovremmo creare varianti brevi e lunghe dei titoli. Potremmo anche provare a muovere la parola chiave o il concetto principale in diversi punti del titolo stesso.

 

  1. La call-to-action

La call-to-action è un elemento particolarmente delicato perché dipende dal contenuto e dalla piattaforma che lo ospita. Per un annuncio di testo su Google Ads, la call-to-action è in sostanza parte del testo; per una campagna pubblicitaria su Facebook, la call-to-action può essere un pulsante con un messaggio preciso.

Gli A/B test sulla call-to-action servono per capire cosa stimola correttamente la risposta degli utenti. Tra uno “Scopri di più” e un “Acquista ora” c’è molta differenza in termini di complessità della richiesta: gli utenti nelle fasi iniziali della Buyer’s Journey potrebbero non essere pronti ad acquistare e quindi uno stimolo diretto alla conversione avrebbe un effetto negativo.

 

In questo articolo abbiamo affrontato solo alcuni dei molti elementi di un contenuto che possono essere oggetto di A/B test. Con un budget limitato sei obbligato a fare una scelta quindi ti abbiamo suggerito gli aspetti su cui dovresti concentrarti maggiormente. I risultati di queste verifiche ti aiuteranno a migliorare la qualità delle tue attività di comunicazione!

Al prossimo articolo.

Preventivo Gratuito Web Marketing

Lascia un commento

richiedi informazioni

Clicca il bottone qui sotto per metterti subito in contatto con noi!

Grazie per averci contattato!

Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


      Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

      Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

      ×

      Grazie per averci contattato!

      Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


        Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

        Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

        ×