Web AlchLab

Web AlchLab T. 800-662585

E-commerce in Italia: le statistiche del 2021

Tags: , ,

L’anno scorso, nel pieno di una pandemia mondiale, abbiamo parlato dell’importanza di un e-commerce in situazioni di emergenza.

Come abbiamo potuto constatare durante la pandemia da Covid-19, lo shopping online ha avuto una crescita esponenziale e il fenomeno dell’e-commerce si è trasformato da un’opportunità a una vera e propria necessità per contrastare la diffusione della pandemia.

Con le nuove tecnologie, la linea di separazione tra lo store fisico e lo shopping online sta diventando sempre più sottile. Sempre più aziende investono nelle vendite online e le nuove tendenze sembrano andare di pari passo a questa nuova forma di realtà.

Ecco per quale motivo abbiamo deciso di dedicare questo articolo alle statistiche del commercio digitale in Italia.

Quanti sono gli utenti che acquistano online?

Secondo il report e-commerce in Italia del 2021 pubblicato da Casaleggio Associati, il fatturato annuo delle vendite online del 2020 è di circa 48,25 miliardi di euro e le persone che hanno effettuato acquisti online nel 2020 sono circa 2,05 miliardi nel mondo. Dei dati molto importanti per quelle aziende che vendono da anni sul web e che hanno visto il loro fatturato aumentare notevolmente durante la pandemia.

Cosa hanno acquistato gli italiani online?

Se nel 2019 le tendenze di acquisto degli italiani erano mirate soprattutto verso il tempo libero e il settore del turismo, nel 2020 il secondo posto è stato surclassato dal complesso dei centri commerciali. Altri settori come quello alimentare, elettronica e moda, invece, hanno migliorato sensibilmente il proprio fatturato totale.

Qual è il metodo di pagamento più utilizzato?

I metodi di pagamento utilizzati per gli acquisti online sono un aspetto fondamentale degli e-commerce perché rassicurano l’utente all’acquisto e aumentano il piacere dell’esperienza del cliente.

Tra le forme di pagamento più utilizzate online ci sono carte di credito e PayPal, mentre bonifici e contrassegni mantengono invece un’incidenza marginale.

A diffondersi nell’ultimo periodo sono anche l’eWallet come Apple Pay e Google Pay.

Qual è la frequenza dell’acquisto online

In Italia, circa il 56% dei consumatori acquista online almeno una volta al mese, mentre il 38% degli utenti lo fa almeno una volta ogni due settimane. Seguono con il 22% gli acquirenti intensivi che acquistano online una o due volte a settimana.

Partendo da questi dati, è bene ricordare che oggi la vendita online è un’opportunità importantissima per far conoscere i propri prodotti e aumentare il proprio fatturato annuo.
Se anche tu necessiti di uno shop online, contattaci e richiedi un preventivo gratuito!

Preventivo Gratuito sito e-commerce

Lascia un commento

richiedi informazioni

Clicca il bottone qui sotto per metterti subito in contatto con noi!

Grazie per averci contattato!

Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


      Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

      Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

      ×

      Grazie per averci contattato!

      Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


        Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

        Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

        ×