Web AlchLab

Logo Web AlchLab | Web Agency Bologna

Web AlchLab T. 800-662585

Web AlchLab | Web Agency Bologna

Blog Web AlchLab

Web AlchLab realizza e sviluppa Progetti Web, Creazione e Ottimizzazione Siti Internet, Posizionamento sui Motori di Ricerca e Web Marketing!

Come recuperare un account hackerato su Instagram

Tags: , ,

Instagram è il regno del personal branding (pensa agli account di celebrità e influencer) ma anche uno dei social network più utilizzati dalle persone comuni.
Dalle ricerche pubblicate su Igersitalia, si stima che la piattaforma conti circa oltre un miliardo di utenti attivi in tutto il mondo di cui circa il 63% accede almeno una volta al giorno.
Questi dati indicano il crescente successo di Instagram ma portano anche a uno dei problemi più frequenti: frode e account hackerati sono sempre più soliti, nonostante l’assiduo lavoro degli sviluppatori per mantenere al sicuro gli account dei propri utenti.
Negli ultimi tempi, gli account Instagram hackerati sono tantissimi, circa 6 milioni secondo The Verge.

Per questo motivo abbiamo deciso di illustrarvi, step by step, come recuperare un account hackerato su Instagram e come evitare delle possibili violazioni dell’account.

Come recuperare un account hackerato su Instagram

Recuperare un account Instagram hackerato è più semplice di quel che credi, bastano pochi step per recuperare il tuo profilo e/o la tua pagina.

La procedura standard per recuperare un account violato su Instagram è la seguente:

Per prima cosa, nella schermata di accesso fai tap su Richiedi assistenza per effettuare l’accesso che trovi sotto la dicitura Accedi.

A questo punto inserisci il nome utente, l’e-mail di accesso o il numero di telefono associato al tuo account.

Al modulo successivo, fai tap su “Hai bisogno di ulteriore assistenza?” Quindi seleziona il tipo di account per cui richiedi assistenza scegliendo una delle opzioni elencate:

  • Account azienda;
  • Account personale con foto in cui sono presente;
  • Account personale senza foto in cui sono presente;

A questo punto fai tap sulla voce Il mio account è stato violato e invia la segnalazione cliccando sul pulsante Richiedi Assistenza.

Una volta inviata la richiesta, Instagram prenderà in carico la tua richiesta e ti invierà una e-mail all’indirizzo indicato con i passaggi successivi da compiere per la verifica dell’identità.

Come evitare un attacco hacker

Per la serie “è meglio prevenire che curare”, ti consigliamo di mettere in atto alcuni trucchetti per fare in modo che la storia non si ripeta:

  • Imposta una password sicura: l’ideale sarebbe una password con 16 caratteri, che comprenda lettere maiuscole, minuscole, numeri e simboli. Noi consigliamo di modificarla spesso, una volta al mese può essere sufficiente!
  • Evita le applicazioni esterne ad Instagram. Molto spesso il motivo di eventuali ingressi spiacevoli nell’account Instagram sono dovuti ad applicazioni esterne ( pensa alle app utilizzate per effettuare il foto repost, o quelle che utilizzi per l’edit delle foto e dei video). Per evitare ciò basta modificare le autorizzazioni dell’app scaricata e cliccare su Revoca Accesso;
  • Imposta l’autenticazione a due fattori. Si tratta di un accorgimento importante per proteggere il tuo account Instagram. L’opzione prevedere un accesso regolato da due diverse “chiavi”: oltre ad inserire la classica password, per accedere il sistema ti invierà un codice via sms o una mail; 
  • Attenzione a e-mail ed sms di pishing;

Se vuoi continuare a restare aggiornato sul mondo del digital marketing, continua a seguire il nostro blog!

Preventivo Gratuito Social Media

Lascia un commento

richiedi informazioni

Compila il form sottostante per ricevere informazioni nel più breve tempo possibile.

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    Servizi Web FAQ

    Sicuramente il primo passo da affrontare è la realizzazione del proprio sito web aziendale, dopo un’attenta analisi del proprio target e del mercato di riferimento. Da questi elementi dipendono la scelta grafica e l’impaginazione, nonchè l’effetto “emozionale” che si vuole trasmettere al visitatore, una volta arrivato sulle pagine del nostro sito.

    I normali tempi di sviluppo per la creazione di un sito web sono dai 15 ai 90 giorni dalla scelta dell’impaginazione e della grafica, per progetti “standard” o complessi. Questa fase di sviluppo, al fine di ottenere il miglior risultato possibile, risulta impegnativa anche per te. Sarà necessario decidere come impostare e dividere i contenuti da presentare, esattamente come si deve attentamente scegliere la disposizione della merce nel proprio punto vendita, per valorizzare ciò che meglio rappresenta il core business aziendale, in base al design scelto.

    Dopo la creazione del sito internet, sarà necessario far conoscere la propria azienda all’interno delle principali realtà social e web. Per questo motivo Web AlchLab propone sempre, a fianco della realizzazione del sito internet istituzionale, l’indicizzazione del dominio sui principali Motori di Ricerca (da Google a Bing, da Yandex a Baidu) e l’apertura delle pagine Social – Facebook, Twitter e Instagram -, nonchè l’inserimento della propria attività su Google Maps.

    Arrivati ai picchi attuali di navigazione da mobile (smartphone o tablet), è indispensabile progettare e realizzare siti internet in grado di adattarsi a tutte le più diffuse risoluzioni e dispositivi.

    Il primo obiettivo nel progettare la mappa del sito che si vuole realizzare è la praticità per l’utente nel navigare le diverse sezioni che compongono il portale. E’ indispensabile che da ogni pagina, senza alcun tipo di rallentamento, si possa raggiungere qualsiasi altro contenuto del sito web e che tutto sia proposto in modo ordinato.

    Chi lavora nel mondo del web design avrà sentito decine di volte questa richiesta, negli ultimi anni sempre più raramente. La tecnologia Flash, per quanto sia stata una importante fase del design online, è ormai arrivata a conclusione da molto tempo, relegata ad esser utilizzata per pochi, singoli, elementi della pagina. Le più moderne tecnologie web, HTML5 e CSS3 per esempio, consentono animazioni ed effetti altrettanto “spettacolari”, ma garantendoci una migliore ottimizzazione da parte dei motori di ricerca. Per fare un esempio, una galleria di immagini in Flash non potrà mai portare traffico organico qualificato da Google Immagini e non sarà visibile sulla maggior parte dei dispositivi Mobile (Tablet e Smartphone).

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

      Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

      Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

      ×

      Grazie per averci contattato!

      Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

        Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

        Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

        ×

        Grazie per averci contattato!

        Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

          Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

          Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

          ×