Web AlchLab

Logo Web AlchLab | Web Agency Bologna

Web AlchLab T. 800-662585

Web AlchLab | Web Agency Bologna

Blog Web AlchLab

Web AlchLab realizza e sviluppa Progetti Web, Creazione e Ottimizzazione Siti Internet, Posizionamento sui Motori di Ricerca e Web Marketing!

Google Trends: cosa abbiamo cercato nel 2020?

Tags: , ,

Torniamo a parlare di Big G che ha pubblicato una statista molto curiosa riguardo le query più ricercate dagli utenti italiani in questo 2020.

La statistica, basata sui dati estrapolati da Google Trends, lo strumento di Google per permette di conoscere la frequenza di ricerca sul web di una determinata parola o frase, identifica eventi, personaggi e news che hanno caratterizzato l’anno, con lo scopo di fornire ai marketers una previsione su quello che verrà.
D’altro canto, il lavoro dei marketers si basa proprio sulla capacità di anticipare i bisogni degli utenti e, scoprire cosa essi hanno ricercato in questi 12 mesi, rappresenta il modo migliore per conoscere le persone!

L’elenco è diviso in 8 categorie che comprendono anche personaggi, addii, ricette, cosa fare, cosa significa e molto altro.

In cima alle parole più ricercate dagli utenti in questi 12 mesi si posiziona al primo posto il “Coronavirus”, seguito da “Elezioni Usa”, “Classroom”, “Weschool”, “Nuovo dpcm”, mentre tra i personaggi più ricercati sulla rete troviamo al primo posto lo sfortunato pilota di formula 1 “Alex Zanardi” seguito da “Silvia Romano”, la volontaria italiana rapita nel 2018 in Kenya.

Ma non è finita qui. Il 2020 è stato anche l’anno dei grandi addii: tra i primi posti troviamo Maradona e Kobe Bryant, seguiti da Gigi Proietti, Ezio Bosso e Ennio Morricone.

Lasciando le ricerche collegate alle parole più ricercate sul motore di ricerca, molto interessante è la classifica legata al “Come fare”, “Cosa significa” e “Perché”.
Queste statistiche aprono un ampio ventaglio di informazioni riguardanti la domanda degli utenti a Google.

Ai primi posti della classifica “Come fare” troviamo “come fare il pane in casa”, come realizzare le “mascherine antivirus”, “come fare il lievito di birra, la pizza e l’amuchina”, argomenti semplici ma con un percentuale di ricerche molto alta.

A seguire, la classifica del “Cosa significa” è la più divertente: dalla parola “Pandemia” al “Mes” e il “Dpcm”, passando per “Congiunti” e “Urbi et Orbi”. Gli interrogativi degli utenti riguardano soprattutto termini legati all’emergenza sanitaria e alla politica.

Accanto ai Come fare e ai Cosa significa, si posizionano i “Perché”: perché votare si al referendum, perché si chiama coronavirus, seguito da “perché le scope stanno in piedi”.

Come potete vedere dalla lista la maggior parte degli interrogativi degli utenti che affollano il variegato mondo di internet, si basano sulla politica italiana ed estera.

Ed eccoci arrivati nella sezione che più interessa ai food blogger: le ricette.
Tra i top trend troviamo Pizza, Pane e cornetti, seguiti da Lievito Madre e gnocchi di patate.

Queste preziose informazioni forniscono degli spunti per creare o perfezionare la tua strategia digitale, soprattutto per quanto riguarda i temi che stanno più a cuore agli italiani.
Se non sai bene come sfruttare queste statistiche, contattaci!
Penseremo noi a sviluppare una strategia online di successo!

Preventivo Gratuito Web Marketing

Lascia un commento

richiedi informazioni

Compila il form sottostante per ricevere informazioni nel più breve tempo possibile.

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    Servizi Web FAQ

    Sicuramente il primo passo da affrontare è la realizzazione del proprio sito web aziendale, dopo un’attenta analisi del proprio target e del mercato di riferimento. Da questi elementi dipendono la scelta grafica e l’impaginazione, nonchè l’effetto “emozionale” che si vuole trasmettere al visitatore, una volta arrivato sulle pagine del nostro sito.

    I normali tempi di sviluppo per la creazione di un sito web sono dai 15 ai 90 giorni dalla scelta dell’impaginazione e della grafica, per progetti “standard” o complessi. Questa fase di sviluppo, al fine di ottenere il miglior risultato possibile, risulta impegnativa anche per te. Sarà necessario decidere come impostare e dividere i contenuti da presentare, esattamente come si deve attentamente scegliere la disposizione della merce nel proprio punto vendita, per valorizzare ciò che meglio rappresenta il core business aziendale, in base al design scelto.

    Dopo la creazione del sito internet, sarà necessario far conoscere la propria azienda all’interno delle principali realtà social e web. Per questo motivo Web AlchLab propone sempre, a fianco della realizzazione del sito internet istituzionale, l’indicizzazione del dominio sui principali Motori di Ricerca (da Google a Bing, da Yandex a Baidu) e l’apertura delle pagine Social – Facebook, Twitter e Instagram -, nonchè l’inserimento della propria attività su Google Maps.

    Arrivati ai picchi attuali di navigazione da mobile (smartphone o tablet), è indispensabile progettare e realizzare siti internet in grado di adattarsi a tutte le più diffuse risoluzioni e dispositivi.

    Il primo obiettivo nel progettare la mappa del sito che si vuole realizzare è la praticità per l’utente nel navigare le diverse sezioni che compongono il portale. E’ indispensabile che da ogni pagina, senza alcun tipo di rallentamento, si possa raggiungere qualsiasi altro contenuto del sito web e che tutto sia proposto in modo ordinato.

    Chi lavora nel mondo del web design avrà sentito decine di volte questa richiesta, negli ultimi anni sempre più raramente. La tecnologia Flash, per quanto sia stata una importante fase del design online, è ormai arrivata a conclusione da molto tempo, relegata ad esser utilizzata per pochi, singoli, elementi della pagina. Le più moderne tecnologie web, HTML5 e CSS3 per esempio, consentono animazioni ed effetti altrettanto “spettacolari”, ma garantendoci una migliore ottimizzazione da parte dei motori di ricerca. Per fare un esempio, una galleria di immagini in Flash non potrà mai portare traffico organico qualificato da Google Immagini e non sarà visibile sulla maggior parte dei dispositivi Mobile (Tablet e Smartphone).

    Load More

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

      Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

      Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

      ×

      Grazie per averci contattato!

      Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

        Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

        Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

        ×

        Grazie per averci contattato!

        Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

          Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

          Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

          ×