Web AlchLab

Logo Web AlchLab | Web Agency Bologna

Web AlchLab T. 800-662585

Web AlchLab | Web Agency Bologna

Blog Web AlchLab

Web AlchLab realizza e sviluppa Progetti Web, Creazione e Ottimizzazione Siti Internet, Posizionamento sui Motori di Ricerca e Web Marketing!

Google Ads: come scegliere le keyword per le campagne

Tags: , ,

Cosa sono le keywords? Come possiamo utilizzarle al meglio affinché la nostra campagna su Google Ads sia davvero performante e senza sprechi?

Chi si occupa di advertising saprà benissimo che le parole chiave sono una parte indispensabile delle campagne Google: sono utilizzate per mostrare gli annunci agli utenti in base ai termini di ricerca digitati su Google, aiutano a migliorare il rendimento dei tuoi annunci e a evitare prezzi esorbitanti per le tue campagne.

In questo articolo ti aiuteremo a scegliere le keyword più performanti in base alle loro caratteristiche tecniche e non sprecare il tuo budget destinato alle attività di advertising!

Cosa sono le keyword e come sceglierle in base alle loro caratteristiche

Come abbiamo accennato, le keywords sono un elemento imprescindibile di una campagna su Google Ads. In base ai termini di ricerca utilizzati dagli utenti, le keyword aiuteranno a far comparire o meno le tue inserzioni.
Il successo degli annunci è quindi dettato dalle parole chiave impostate, oltre che da altri importanti fattori di cui abbiamo parlato nella guida Tecniche e consigli per una campagna perfetta su Google Ads.

Le parole chiave che dobbiamo utilizzare devono essere mirate e specifiche per intercettare il giusto target e fare in modo che la campagna performi nel modo giusto.

Esistono diverse tipologie di keywords, impostate per quattro tipi di corrispondenza:

  • Parole chiave a corrispondenza generica (Broad Match);
  • Parola chiave a corrisponde esatta (Exact Match);
  • Parole chiave a corrispondenza a frase (Phrase Match);
  • Parole chiave a corrispondenza generica modificata (Modified Broad);

Prima di vedere quali sono le loro caratteristiche, cerchiamo di capire cosa Google intende con il concetto di corrispondenza.

Per corrispondenza si identificano le ricerche che gli utenti attivano per la pubblicazione dell’annuncio.
Ad esempio, attivando la corrispondenza generica l’annuncio sarà visibile ad un ampio segmento di pubblico, al contrario, attivando la corrispondenza esatta l’annuncio raggiungerà un target di pubblico specifico.

Adesso che hai scoperto cosa significa corrispondenza, analizziamo le keyword in base alle loro caratteristiche.

Parole chiave a corrispondenza generica

Partendo dall’assunto che la corrispondenza generica delle parole chiave lascia un ampio margine di libertà a Google che sceglie con quali query di ricerca pubblicare il tuo annuncio, ti sconsigliamo di utilizzare questo tipo di corrispondenza, a meno che tu abbia un grosso budget o desideri fare brand awareness.

La corrisponde generica, infatti, fa sì che il tuo annuncio venga pubblicato quando gli utenti cercano quella parola chiave o una sua variante. Facciamo un esempio.

Se la tua keyword è “Scarpe sportive da donna”, utilizzando la corrispondenza generica il tuo annuncio sarà visibile anche per parole chiave come “scarpe per ragazze”, “stivali rossi da donna”, e così via.

L’obiettivo principale di questo tipo di corrispondenza è ottenere il maggior numero di impressions, portando il tuo sito a ricevere molto traffico, ma di scarsa qualità.

Parole chiave a corrispondenza esatta

La parola chiave a corrispondenza esatta è utilizzata quando vuoi mostrare i tuoi annunci agli utenti che utilizzano come query di ricerca la parola chiave esatta, o variabili simili. Per variabili simili intendiamo: il plurale o il singolare, parole con significato identico, abbreviazioni, e simili.

Ad esempio, se la nostra parola chiave a corrispondenza esatta è [Scarpe sportive da donna], il nostro annuncio verrà visualizzato per query come “Scarpe sportive donna”, “donna scarpe sportive” o “Scarpe sportive da donna”.

Questo tipo di corrispondenza consente di avere traffico qualificato con una percentuale di CTR importante.

Parola chiave a corrispondenza a frase

Con questo tipo di keyword è possibile far comparire gli annunci con query di ricerca che presentano le parole in quell’ordine specifico oppure con parole aggiuntive prima e dopo della frase. Infatti, in questo tipo di corrispondenza, l’ordine delle parole è molto importante perché l’annuncio non verrà pubblicato se viene inserita una parola aggiuntiva a metà della tua parola chiave oppure se viene cercata in ordine inverso.

Ad esempio, se la parola chiave a corrispondenza a frase è “Scarpe sportive da donna” gli annunci verranno mostrati anche nel caso in cui gli utenti cerchino termini come “Negozi scarpe sportive da donna a Roma”, oppure “Acquista scarpe sportive da donna”.

È un tipo di corrispondenza molto utile per raggiungere buoni volumi di traffico al sito.

Parole chiave a corrispondenza generica modificata

La corrispondenza generica modificata può essere il giusto compromesso tra corrispondenza generica e corrisponde a frase.
Questo tipo di keyword fa comparire i tuoi annunci quando la parola chiave è presente nella query di ricerca digitata dall’utente. In questo caso gli annunci non verranno pubblicati per sinonimi o ricerche correlate, ma per tutte quelle che includono almeno una delle tue parole chiave, anche con errori ortografici.

Ad esempio, per la parola chiave a corrispondenza generica modificata +scarpe sportive da donna l’annuncio verrà visualizzato per query di ricerca quali “Acquista scarpe sportive da donna”, “scarpe sportive per donne”.

La keyword a corrispondenza generica modificata è da scegliere se non conosciamo bene la nicchia di riferimento o desideriamo aumentare CTR e tassi di conversione.

 

Se hai bisogno di una consulenza sulla tipologia di keyword da utilizzare per le tue campagne su Google Ads, contattaci per un preventivo gratuito!

Preventivo Gratuito Web Marketing

Lascia un commento

richiedi informazioni

Compila il form sottostante per ricevere informazioni nel più breve tempo possibile.

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    Servizi Web FAQ

    Sicuramente il primo passo da affrontare è la realizzazione del proprio sito web aziendale, dopo un’attenta analisi del proprio target e del mercato di riferimento. Da questi elementi dipendono la scelta grafica e l’impaginazione, nonchè l’effetto “emozionale” che si vuole trasmettere al visitatore, una volta arrivato sulle pagine del nostro sito.

    I normali tempi di sviluppo per la creazione di un sito web sono dai 15 ai 90 giorni dalla scelta dell’impaginazione e della grafica, per progetti “standard” o complessi. Questa fase di sviluppo, al fine di ottenere il miglior risultato possibile, risulta impegnativa anche per te. Sarà necessario decidere come impostare e dividere i contenuti da presentare, esattamente come si deve attentamente scegliere la disposizione della merce nel proprio punto vendita, per valorizzare ciò che meglio rappresenta il core business aziendale, in base al design scelto.

    Dopo la creazione del sito internet, sarà necessario far conoscere la propria azienda all’interno delle principali realtà social e web. Per questo motivo Web AlchLab propone sempre, a fianco della realizzazione del sito internet istituzionale, l’indicizzazione del dominio sui principali Motori di Ricerca (da Google a Bing, da Yandex a Baidu) e l’apertura delle pagine Social – Facebook, Twitter e Instagram -, nonchè l’inserimento della propria attività su Google Maps.

    Arrivati ai picchi attuali di navigazione da mobile (smartphone o tablet), è indispensabile progettare e realizzare siti internet in grado di adattarsi a tutte le più diffuse risoluzioni e dispositivi.

    Il primo obiettivo nel progettare la mappa del sito che si vuole realizzare è la praticità per l’utente nel navigare le diverse sezioni che compongono il portale. E’ indispensabile che da ogni pagina, senza alcun tipo di rallentamento, si possa raggiungere qualsiasi altro contenuto del sito web e che tutto sia proposto in modo ordinato.

    Chi lavora nel mondo del web design avrà sentito decine di volte questa richiesta, negli ultimi anni sempre più raramente. La tecnologia Flash, per quanto sia stata una importante fase del design online, è ormai arrivata a conclusione da molto tempo, relegata ad esser utilizzata per pochi, singoli, elementi della pagina. Le più moderne tecnologie web, HTML5 e CSS3 per esempio, consentono animazioni ed effetti altrettanto “spettacolari”, ma garantendoci una migliore ottimizzazione da parte dei motori di ricerca. Per fare un esempio, una galleria di immagini in Flash non potrà mai portare traffico organico qualificato da Google Immagini e non sarà visibile sulla maggior parte dei dispositivi Mobile (Tablet e Smartphone).

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

      Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

      Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

      ×

      Grazie per averci contattato!

      Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

        Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

        Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

        ×

        Grazie per averci contattato!

        Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

          Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

          Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

          ×