Web AlchLab

Web AlchLab T. 800-662585

ottimizzazione seo immagini

Ottimizzazione SEO delle immagini: alcuni consigli utili

Tags: , ,

Quando si parla di ottimizzazione SEO non bisogna trascurare nulla. Testi, immagini, velocità di caricamento del sito, sono fattori importantissimi per un corretto posizionamento sui motori di ricerca.

Google continua ad avere un’attenzione particolare per le immagini. Non per altro il gigante di Montain View continua a perfezionare l’algoritmo di Google Immagini per offrire all’utente dei risultati di ricerca sempre più pertinenti e visibilmente distinti.

Questo significa che utilizzare immagini strategiche, in linea con il contenuto onpage, è sempre più importante per la user experience dell’utente e per il corretto posizionamento del tuo sito web.
La rilevanza delle immagini diventa sempre più un punto centrale per le persone che vogliono trovare visibilmente i prodotti direttamente dalla ricerca.

Per questo motivo abbiamo deciso di dedicare questo articolo all’ottimizzazione SEO delle immagini, un compito molto spesso sottovalutato anche dagli esperti del settore, ma che può aumentare notevolmente la visibilità organica del tuo sito web.

ottimizzazione seo immagini

Come funziona Google Images

Prima di addentrarci nei consigli di ottimizzazione, scopriamo insieme cos’è e come funziona Google Image.

Come tutti sappiamo, Google immagini è un’area all’interno del famoso motore di ricerca dedicata alla ricerca dei contenuti visuali, grafiche, foto, immagini, gif e altro ancora.

I risultati della query mostrano delle immagini in anteprima, attraverso un layout a maiolica, con tutte le foto disponibili per quella data parola chiave.

Ma come fa Google a definire quali immagini posizionare nei primi risultati di ricerca? La risposta sta nell’ottimizzazione Seo delle risorse multimediali, un’efficace tecnica che aiuta le immagini ad ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca.

Come ottimizzare le immagini per renderle Seo Friendly

Come sappiamo bene, le immagini sono degli elementi indispensabili per il nostro sito web: rendono la piattaforma più attraente visivamente ed invogliano maggiormente l’utente alla navigazione. 

Ma per quale motivo bisogna ottimizzarle? L’ottimizzare delle immagini per il web è fondamentale per diminuire i tempi di ricaricamento delle pagine web e permettere un migliore posizionamento del sito nella serp di Google.

Ecco 5 consigli per ottimizzare al meglio le immagini sul web: 

1. Offri agli utenti un’immagine pertinente con il contenuto testuale

Il primo consiglio che ti diamo è quello di offrire un contenuto visivo in linea con il contenuto testuale della pagina. L’immagine deve offrire all’utente un contenuto pertinente che aggiunga valore alla pagina e che aiuti gli utenti a trovare immediatamente la risposta di cui hanno bisogno.

2. Elimina i testi all’interno delle immagini

Se vuoi fare Seo con le immagini, assicurati che le immagini caricate non presentino testi all’interno della grafica. Il testo deve restare l’elemento centrale della pagina di destinazione.

3. Non trascurare il nome del file

Per ottimizzare al meglio le immagini sul web, fai attenzione al nome del file immagine che deve essere preciso, descrittivo e composto da più parole separate da un trattino. 

4. Fai attenzione alla qualità delle immagini

Per offrire un’ottima esperienza di navigazione, è fondamentale utilizzare immagini di alta qualità, chiare e ad alta risoluzione.

5. Tag Alt e Attributo Title per posizionarsi più in alto nei risultati di ricerca

Tra i fattori di ranking più importanti troviamo il tag alt e il title, due elementi che permettono al sito di beneficiare dei vantaggi Seo e di usabilità.

Il tag Alt, detto anche testo alternativo, è il primo elemento utile per l’ottimizzazione Seo delle immagini. Si tratta di un elemento testuale utilizzato dagli screen reader per gli ipovedenti. Il testo, puramente descrittivo, serve essenzialmente per descrivere l’immagine e appare nel momento in cui l’utente non può visualizzare l’immagine. 

Ad esempio, il tag Alt di un’immagine di un vestito rosso sarà il seguente: 

<img src="abbigliamento donna/vestitorosso.jpg" alt="vestito rosso per donna”>

L’attributo title delle immagini invece è un campo che serve ad espandere il significato dell’immagine e solitamente si tratta di un testo puramente commerciale che serve ad attrarre l’utente. L’attributo title viene visualizzato quando l’utente sposta il cursore del mouse sull’immagine ed è utilizzato principalmente per l’usabilità.

Prendendo l’esempio precendete, il tag Title sarà: 

<img src="abbigliamento donna/vestitorosso.jpg" width="200" height="150" alt="vestito rosso donna" title="scheda prodotto vestito rosso donna"/>

 

Ci auguriamo che questi brevi consigli ti siano stati di aiuto per l’ottimizzazione delle immagini del tuo sito web. Nel caso in cui vuoi affidarti a un esperto Seo, contattaci e richiedi una consulenza o un preventivo gratuito!

Preventivo Gratuito Social Media

Lascia un commento

richiedi informazioni

Clicca il bottone qui sotto per metterti subito in contatto con noi!

Grazie per averci contattato!

Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


      Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

      Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

      ×

      Grazie per averci contattato!

      Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato


        Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

        Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

        ×