Web AlchLab

Logo Web AlchLab | Web Agency Bologna

Web AlchLab T. 800-662585

Web AlchLab | Web Agency Bologna

Blog Web AlchLab

Web AlchLab realizza e sviluppa Progetti Web, Creazione e Ottimizzazione Siti Internet, Posizionamento sui Motori di Ricerca e Web Marketing!

3 modi per ottenere più informazioni da Google Analytics

Tags: , , , ,

Possiamo dire senza timore di essere smentiti che Google Analytics è uno strumento necessario per le attività di marketing di un’azienda. Purtroppo non tutti lo usano, addirittura ci sono business che non lo hanno neanche configurato per il loro sito web. Cosa si stanno perdendo? Un’infinità di dati utili!

Anche chi ha attivato questa piattaforma tende a usarla in maniera limitata. Oggi scoprirai 3 modi per ottenere più informazioni da Google Analytics per migliorare la tua comunicazione!

1. Creare viste personalizzate

Quando apri un account su Google Analytics e colleghi una proprietà, viene generata in automatico una vista chiamata “Tutti i dati del sito web”. Il nome è azzeccato: questa vista raccoglie esattamente tutte le informazioni disponibili sulla proprietà. Vuoi sapere qualcosa di preciso? Divertiti a trovarlo!

Scherzi a parte, il punto è che se vuoi ottimizzare il tuo flusso di lavoro devi limitare i dati da analizzare a quelli realmente importanti. Creare una vista personalizzata ti permette di costruire l’ambiente ideale per avere rapidamente a disposizione le informazioni che ti interessano.

Inoltre le viste personalizzate possono essere utilizzate per dare accesso a utenti che vogliono solo tenere sotto controllo alcuni dati. Puoi creare per loro un contesto semplice, con permessi adeguati, da cui trarre insight utili senza imporre la navigazione sulla piattaforma.

2. Configurare eventi e obiettivi

Google Analytics non ti fornisce automaticamente dati su eventi come clic, download o visualizzazioni di video.

Questi dati però sono molto rilevanti: possono aiutarti a capire l’efficacia del posizionamento di un bottone, quante persone visitano i tuoi canali social dal sito aziendale o se la tua strategia di Content Creation sta raccogliendo interesse.

Puoi configurare gli eventi usando Google Tag Manager. Grazie a questa integrazione, potrai vedere su Google Analytics molte più informazioni! Il secondo step è creare obiettivi rilevanti per il tuo business, che vanno dall’approfondimento della navigazione all’invio di form di contatto.

3. Sfruttare l’automazione di report e alert

I report sono una parte molto importante delle attività di marketing aziendali. Forse sono anche la parte più noiosa o, perlomeno, dispendiosa in termini di tempo. Quindi qualsiasi semplificazione è benvenuta!

Puoi creare report personalizzati che vengono generati da Google Analytics secondo specifiche definite anticipatamente. Qualunque informazione di tuo interesse può essere inserita nel rapporto e formattata per una presentazione efficace!

Un’altra caratteristica molto utile che devi sfruttare sono gli alert. Puoi personalizzarli perché inviino notifiche via mail in caso si verifichi una precisa condizione. In generale, un alert basato su una violenta diminuzione del traffico sul sito è un ottimo modo per scoprire se c’è qualche problema tecnico! Ma questo approccio può essere esteso al monitoraggio di eventi particolari o durante momenti sensibili come campagne a tempo.

Siamo sicuri che questi tre modi per aumentare le informazioni in arrivo da Google Analytics ti aiuteranno a migliorare la tua comunicazione!

Hai bisogno di supporto per le tue attività di marketing digitale? Contattaci oggi per una consulenza gratuita!

Preventivo Gratuito Web Marketing

Lascia un commento

richiedi informazioni

Compila il form sottostante per ricevere informazioni nel più breve tempo possibile.

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    Servizi Web FAQ

    Sicuramente il primo passo da affrontare è la realizzazione del proprio sito web aziendale, dopo un’attenta analisi del proprio target e del mercato di riferimento. Da questi elementi dipendono la scelta grafica e l’impaginazione, nonchè l’effetto “emozionale” che si vuole trasmettere al visitatore, una volta arrivato sulle pagine del nostro sito.

    I normali tempi di sviluppo per la creazione di un sito web sono dai 15 ai 90 giorni dalla scelta dell’impaginazione e della grafica, per progetti “standard” o complessi. Questa fase di sviluppo, al fine di ottenere il miglior risultato possibile, risulta impegnativa anche per te. Sarà necessario decidere come impostare e dividere i contenuti da presentare, esattamente come si deve attentamente scegliere la disposizione della merce nel proprio punto vendita, per valorizzare ciò che meglio rappresenta il core business aziendale, in base al design scelto.

    Dopo la creazione del sito internet, sarà necessario far conoscere la propria azienda all’interno delle principali realtà social e web. Per questo motivo Web AlchLab propone sempre, a fianco della realizzazione del sito internet istituzionale, l’indicizzazione del dominio sui principali Motori di Ricerca (da Google a Bing, da Yandex a Baidu) e l’apertura delle pagine Social – Facebook, Twitter e Instagram -, nonchè l’inserimento della propria attività su Google Maps.

    Arrivati ai picchi attuali di navigazione da mobile (smartphone o tablet), è indispensabile progettare e realizzare siti internet in grado di adattarsi a tutte le più diffuse risoluzioni e dispositivi.

    Il primo obiettivo nel progettare la mappa del sito che si vuole realizzare è la praticità per l’utente nel navigare le diverse sezioni che compongono il portale. E’ indispensabile che da ogni pagina, senza alcun tipo di rallentamento, si possa raggiungere qualsiasi altro contenuto del sito web e che tutto sia proposto in modo ordinato.

    Chi lavora nel mondo del web design avrà sentito decine di volte questa richiesta, negli ultimi anni sempre più raramente. La tecnologia Flash, per quanto sia stata una importante fase del design online, è ormai arrivata a conclusione da molto tempo, relegata ad esser utilizzata per pochi, singoli, elementi della pagina. Le più moderne tecnologie web, HTML5 e CSS3 per esempio, consentono animazioni ed effetti altrettanto “spettacolari”, ma garantendoci una migliore ottimizzazione da parte dei motori di ricerca. Per fare un esempio, una galleria di immagini in Flash non potrà mai portare traffico organico qualificato da Google Immagini e non sarà visibile sulla maggior parte dei dispositivi Mobile (Tablet e Smartphone).

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

      Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

      Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

      ×

      Grazie per averci contattato!

      Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

        Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

        Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

        ×

        Grazie per averci contattato!

        Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

          Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

          Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

          ×