Web AlchLab

Logo Web AlchLab | Web Agency Bologna

Web AlchLab T. 800-662585

Web AlchLab | Web Agency Bologna

Blog Web AlchLab

Web AlchLab realizza e sviluppa Progetti Web, Creazione e Ottimizzazione Siti Internet, Posizionamento sui Motori di Ricerca e Web Marketing!

Come gestire una pagina Instagram aziendale – Guida pratica [ Prima parte ]

Tags: ,

Nei mesi scorsi abbiamo scritto diversi articoli su Instagram. Abbiamo parlato delle best practice da adottare per ottenere più risultati, gli errori da non commettere durante la gestione di una pagina, di come conquistare i follower e la tab esplora, ma non ci siamo ancora mai addentrati nell’aspetto pratico di questa soluzione di business.

In questa guida focalizzeremo l’attenzione sulla creazione di una pagina Instagram per sfruttare al meglio la forza del visual e costruire un brand di successo.

Oggi Instagram è una vera e propria community di oltre un miliardo di account attivi al mese e più di 500 milioni di utenti attivi quotidianamente e rappresenta un’incredibile fonte di business per chi desidera costruire e comunicare con il proprio brand.

Sebbene ci siano settori che si sposano alla perfezione con la filosofia di Instagram, possiamo affermare che qualsiasi tipo di azienda può utilizzarlo per promuovere prodotti o servizi e aumentare la brand awarness attraverso immagini, video e stories.

Tutto questo sembra semplice? In realtà improvvisare significa investire delle risorse inutilmente che potrebbero essere sfruttate per una gestione ottimale col fine di raggiungere i vostri obiettivi aziendali.

Come creare una pagina aziendale su Instagram

Partiamo dalle basi: come possiamo creare una pagina Instagram aziendale capace di ottenere buoni risultati?

Il primo step per chi vuole portare la propria azienda su Instagram è scaricare l’app da smartphone, oppure da desktop collegarsi al sito www.instagram.com.
Se non hai un account, dovrai registrare un nuovo account, quindi cliccare su “Iscriviti” e inserire tutti i dati richiesti dalla piattaforma.

Una volta iscritto, assicurati che il tuo profilo sia pubblico ed effettua lo switch da profilo personale ad account aziendale. Per farlo ti basterà cliccare sulle “Impostazioni”, quindi scorrere verso il basso fino alla voce “Passa a un account professionale”.
A questo punto basterà seguire i passaggi riportati di seguito per configurare l’account aziendale Instagram.

 

 

Come collegare una pagina Instagram a una pagina Facebook

Realizzato il tuo account aziendale Instagram è il momento di accedere alle funzioni avanzate del profilo business.

La prima cosa da fare è collegare la tua pagina aziendale Facebook con il nuovo account business Instagram, in modo da poter gestire l’advertising dei due social dal Business Manager e gestire la posta e le reactions direttamente da Facebook.

Per collegare la pagina Instagram alla pagina Facebook, basta seguire questi semplici passaggi:

Torniamo nella sezione impostazioni della nostra pagina Instagram e scorriamo fino alla voce “Account collegati”, a questo punto pigiamo sull’icona Facebook e nella tab successiva scegliamo la pagina aziendale a cui vogliamo collegare la pagina Instagram.

 

A questo punto comparirà sul profilo Instagram un avviso per confermare il collegamento dei due account attraverso l’indirizzo e-mail fornito.

Come personalizzare la pagina Instagram

Adesso che hai creato il tuo account Instagram aziendale e l’avrai collegato alla pagina Facebook, non resta che iniziare a personalizzare l’account con tutte le informazioni relative alla tua attività.

Per ottimizzare al meglio una pagina Instagram è bene tenere in considerazione i 4 elementi fondamentali della tua pagina, imprescindibili per una pagina di successo.

Biografia

Quando si utilizza Instagram è bene scrivere una biografia chiara ma efficace, capace di catturare velocemente l’attenzione degli utenti.
La biografia Instagram è un prezioso spazio digitale che attraverso soli 150 caratteri deve riuscire a trasmettere il valore e le informazioni principali legate al tuo business.

Dal momento che avete a disposizione un numero limitato di caratteri, è bene organizzare le informazioni necessarie in ordine di priorità. Il nostro consiglio è quello di evidenziare la personalità della vostra azienda e fornire agli utenti il modo di contattarvi.

 

 

Foto profilo

È molto importante che la tua azienda risulti subito riconoscibile agli occhi degli utenti, per questo motivo scegliere una foto profilo adeguata per la pagina Instagram è importante quanto scrivere una buona biografia.

L’ideale sarebbe utilizzare il logo aziendale in modo da rendere l’account facilmente riconoscibile anche agli utenti che ti seguono su altri social.

I link

A differenza di altri Social Network, Instagram non permette la possibilità di condividere link se non tra le informazioni che costituiscono la bio.  Molto spesso sottovalutata, questa sezione è molto importante per guidare il traffico verso la homepage del nostro sito o per fornire contenuti particolari ai nostri utenti.

Ad oggi, Instagram fornisce la possibilità di aggiungere i link nelle Instagram Stories soltanto ai profili che hanno raggiunto 10.000 follower.

Contatti e utenti

Infine, per iniziare l’attività sulla tua pagina aziendale Instagram, inizia a seguire gli utenti più vicini alla tua realtà aziendale, scopri le pagine seguite o il pubblico del tuo settore, individua gli hashtag che più interessano alla tua attività e fai conoscenza con la piattaforma.

Instagram mette a disposizione la funzione “Persone suggerite” per consigliarti gli account più vicini alla tua attività.
Trovate questa voce facendo tap sull’icona in alto a destra del profilo.

 

 

Nella seconda parte della guida scopriremo nel dettaglio come gestire una pagina Instagram aziendale. Alla prossima settimana! 

Preventivo Gratuito Social Media

Lascia un commento

richiedi informazioni

Compila il form sottostante per ricevere informazioni nel più breve tempo possibile.

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    Servizi Web FAQ

    Sicuramente il primo passo da affrontare è la realizzazione del proprio sito web aziendale, dopo un’attenta analisi del proprio target e del mercato di riferimento. Da questi elementi dipendono la scelta grafica e l’impaginazione, nonchè l’effetto “emozionale” che si vuole trasmettere al visitatore, una volta arrivato sulle pagine del nostro sito.

    I normali tempi di sviluppo per la creazione di un sito web sono dai 15 ai 90 giorni dalla scelta dell’impaginazione e della grafica, per progetti “standard” o complessi. Questa fase di sviluppo, al fine di ottenere il miglior risultato possibile, risulta impegnativa anche per te. Sarà necessario decidere come impostare e dividere i contenuti da presentare, esattamente come si deve attentamente scegliere la disposizione della merce nel proprio punto vendita, per valorizzare ciò che meglio rappresenta il core business aziendale, in base al design scelto.

    Dopo la creazione del sito internet, sarà necessario far conoscere la propria azienda all’interno delle principali realtà social e web. Per questo motivo Web AlchLab propone sempre, a fianco della realizzazione del sito internet istituzionale, l’indicizzazione del dominio sui principali Motori di Ricerca (da Google a Bing, da Yandex a Baidu) e l’apertura delle pagine Social – Facebook, Twitter e Instagram -, nonchè l’inserimento della propria attività su Google Maps.

    Arrivati ai picchi attuali di navigazione da mobile (smartphone o tablet), è indispensabile progettare e realizzare siti internet in grado di adattarsi a tutte le più diffuse risoluzioni e dispositivi.

    Il primo obiettivo nel progettare la mappa del sito che si vuole realizzare è la praticità per l’utente nel navigare le diverse sezioni che compongono il portale. E’ indispensabile che da ogni pagina, senza alcun tipo di rallentamento, si possa raggiungere qualsiasi altro contenuto del sito web e che tutto sia proposto in modo ordinato.

    Chi lavora nel mondo del web design avrà sentito decine di volte questa richiesta, negli ultimi anni sempre più raramente. La tecnologia Flash, per quanto sia stata una importante fase del design online, è ormai arrivata a conclusione da molto tempo, relegata ad esser utilizzata per pochi, singoli, elementi della pagina. Le più moderne tecnologie web, HTML5 e CSS3 per esempio, consentono animazioni ed effetti altrettanto “spettacolari”, ma garantendoci una migliore ottimizzazione da parte dei motori di ricerca. Per fare un esempio, una galleria di immagini in Flash non potrà mai portare traffico organico qualificato da Google Immagini e non sarà visibile sulla maggior parte dei dispositivi Mobile (Tablet e Smartphone).

    Load More

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

      Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

      Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

      ×

      Grazie per averci contattato!

      Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

        Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

        Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

        ×

        Grazie per averci contattato!

        Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

          Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

          Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

          ×