Web AlchLab

Logo Web AlchLab | Web Agency Bologna

Web AlchLab T. 800-662585

Web AlchLab | Web Agency Bologna

Blog Web AlchLab

Web AlchLab realizza e sviluppa Progetti Web, Creazione e Ottimizzazione Siti Internet, Posizionamento sui Motori di Ricerca e Web Marketing!

come promuovere attivita online guida

Come promuovere un’azienda online. La guida completa

Tags: , , , , , ,

Nell’era del web 3.0, caratterizzata dal sovraccarico di informazioni, l’uso degli strumenti di marketing multicanale rimane la strategia migliore per le attività che desiderano avere una presenza online. E lo stesso vale per i professionisti che desiderano affermare il loro brand nel mercato in cui operano!

Solo utilizzando gli strumenti di marketing digitale più adatti puoi attirare l’attenzione dei potenziali clienti, proponendo servizi che rispondano esattamente a specifiche esigenze.

Al giorno d’oggi tutti utilizziamo internet regolarmente: per cercare informazioni e prodotti, confrontare prezzi e scoprire funzionalità. Il web è alla portata di tutti e per un’azienda rappresenta il canale fondamentale per promuovere il proprio business.

Spesso si crede erroneamente che per dare inizio a un’azione di web marketing basti creare un sito web.

A causa della mancanza di conoscenza di tutte le opportunità offerte dal marketing digitale, molte aziende pensano che il web non sia adatto per promuovere la loro attività. Pensano piuttosto che sia un “plus” da tenere in considerazione di tanto in tanto. Non c’è nulla di più sbagliato!

Il marketing online dovrebbe affiancare la crescita di un’azienda che, attraverso gli strumenti giusti, potrebbe promuoversi e dialogare con il proprio pubblico di riferimento anche sul web.

In questa guida spiegheremo quali sono i principali strumenti di web marketing e come utilizzarli per promuovere la tua attività online.

L’importanza dell’identità aziendale

Che tu sia il titolare di un’azienda, di un’associazione, di una società o un libero professionista, per trasmettere una precisa identità aziendale devi avere un’immagine unica e coordinata che esprima la tua essenza.

La corporate identity non è altro che la percezione che i potenziali clienti hanno di un’azienda: i tratti distintivi che permettono di ricordare con semplicità e chiarezza un brand.

Definire l’identità aziendale è un passaggio molto importante, che un business non dovrebbe mai trascurare. Essere consapevoli dell’importanza di questo elemento è necessario per poter comunicare efficacemente.

Per fare ciò non basta servirsi di tutti gli strumenti online che si hanno a disposizione. Devi utilizzarli in modo consapevole all’interno di un piano strategico ben definito, in grado di esprimere i tuoi valori.

 

Quello che un’azienda deve fare per costruire la sua brand identity può essere riassunto in tre step fondamentali:

1. Sviluppare una corporate image

Il primo passaggio che accompagna la nascita di un brand consiste nello sviluppo di un’immagine coordinata che rispecchi la filosofia aziendale.

Il processo che porta alla costruzione della corporarte image è la definizione del naming, dei valori aziendali, del logo e di tutti gli elementi visivi che meglio rappresentano l’identità dell’azienda (il biglietto da visita, il packaging, i colori, ecc…).

2. Sviluppare una corporate communication

La definizione della corporate image trova piena espressione nello sviluppo della comunicazione coordinata.

La coerenza degli elementi visivi, unita a un’efficace comunicazione, determina la riconoscibilità del marchio nel tempo.

Pensa a Coca-Cola, Barilla e tutti i grandi brand che si sono affermati sul mercato.

Comunicare significa farsi conoscere, raccontare la filosofia aziendale, farsi notare, costruire legami capaci di sostenere i valori dell’azienda.

Per determinare il tipo di comunicazione adatta alla tua attività, può essere utile redigere un piano che determina il tono di voce da utilizzare e i contenuti che risultano adeguati al tuo business.

3. Scegliere il canale giusto

Creare un’identità aziendale in grado di distinguersi non ha alcuna utilità se non viene comunicata efficacemente attraverso gli strumenti di marketing.

Per costruire una brand identity unica bisogna elaborare una strategia che sappia comunicare e vendere allo stesso tempo.

Gli strumenti di marketing che concorrono alla divulgazione della brand identity sono vari: da quelli tradizionali come le brochure, la radio o la cartellonistica a quelli più innovativi che sfruttano il digitale come il sito web, i social, il digital advertising e così via.

Promuovere un’azienda online con il sito web

Fino a qualche tempo fa, il sito web era soltanto un mezzo, che si sostituiva alla brochure e al catalogo, per presentare prodotti e servizi. Oggi questa visione è largamente superata.

Il sito web non è più un punto di arrivo ma un punto di partenza dove sviluppare nuove strategie. 

Un sito ti offre la possibilità di mostrare ai tuoi potenziali clienti il core business aziendale, prodotti e servizi offerti, i tuoi lavori, ecc…

Ti permette di presentare in tutta la sua interezza la tua attività con diversi vantaggi: raggiungere una vasta audience, ottenere maggiore visibilità, credibilità e autorevolezza, fidelizzare i tuoi clienti e aumentare le possibilità di business.

È proprio per queste ragioni che devi considerare fondamentale la promozione attraverso il sito web quando ragioni sulle attività di comunicazione della tua azienda.

Diverse realtà considerano la creazione di un sito sufficiente per avere successo online.

Ma la maggior parte delle aziende possiede già un sito web e ciò rende indispensabili originalità e posizionamento per riuscire a catturare l’attenzione dei potenziali clienti.

Sia che tu voglia creare un nuovo sito web sia che tu voglia migliorare quello che già possiedi, se vuoi ottenere risultati soddisfacenti devi garantire all’utente la miglior esperienza possibile.

Investire in un sito web significa tenere conto di alcune caratteristiche che servono a rendere chiara e piacevole la navigazione degli utenti che lo visitano.

Bisogna che sia semplice e intuitivo, con dei contenuti incisivi e sviluppato per adattarsi a qualsiasi dispositivo (tablet, desktop, smartphone). Un sito web di difficile consultazione non invoglia l’esplorazione!

Un sito internet deve essere fatto seguendo un criterio specifico per contenuti e grafica, per trasmettere all’utente tutta la qualità, la professionalità e la serietà della tua azienda.

La presenza sui social network 

La promozione di un’azienda online non passa solo dai siti web ma anche dalla gestione delle pagine social come Facebook, Instagram e Linkedin.

Oggi i social network rappresentano un ecosistema che offre infinite opportunità alle aziende. Sono perfetti per tenere l’attenzione degli utenti sul tuo brand e sul tuo business.

Secondo l’indagine Digital 2019 condotta da Hootsuite, sono circa 35 milioni gli utenti attivi sui social network, un dato che tende ad affermare l’occasione di marketing irrinunciabile per quanti desiderano promuovere la propria attività online.

Piattaforme come Facebook, Instagram e LinkedIn permettono alla tua attività di compiere un primo passo verso l’attuazione di un programma di promozione mirato a:

– Entrare in contatto con potenziali clienti;
– Interagire e condividere informazioni in poco tempo;
– Fidelizzare;
– Aumentare la sfera di influenza;
– Aumentare le vendite.

È evidente che, per coinvolgere efficacemente gli utenti, la presenza sui social diventa cruciale e si identifica insieme al sito web come la vera modalità integrata per raggiungere gli obiettivi a cui un corretto piano di marketing deve ambire.

Ciascun canale ha le sue particolarità, il suo linguaggio e dei precisi meccanismi di gestione. Per poter comprendere quale sia il social più adatto alla tua attività, devi avere un’idea precisa delle caratteristiche di ognuno per capire come sfruttarle per raggiungere gli obiettivi prefissati. 

Facebook

Sia che il tuo business operi nel campo dei servizi che in quello dei prodotti, una pagina Facebook può rivelarsi un ottimo strumento per rafforzare la tua immagine e far crescere la tua autorevolezza.

Una pagina Facebook è utilissima per entrare in contatto con potenziali clienti, scoprire le loro esigenze e amplificare il messaggio del tuo brand.

Facebook rappresenta un immenso universo di possibilità per il tuo business. La viralità dell’informazione è ciò che lo rende un social fondamentale per promuovere un’attività online.

Gli elementi fondamentali per fare comunicazione su Facebook sono essenzialmente due:

  • Redigere un piano di marketing con dei contenuti di valore ad hoc per la tua attività (informazioni utili, promozioni ed eventi, sconti, ecc…);
  • Incuriosire il pubblico;

Facebook è caratterizzato da una comunicazione immediata, semplice e amichevole adatta a creare un rapporto diretto con i tuoi clienti per farli sentire a proprio agio e avvicinarli al brand.

Ogni attività ha bisogno di creare un rapporto diretto con i propri clienti, per cui Facebook rappresenta una soluzione da tenere in considerazione.

Instagram

La piattaforma che fino a qualche anno fa veniva utilizzata soltanto dagli appassionati di fotografia oggi si rivela essere uno strumento di marketing formidabile.

I motivi di questo enorme successo vanno ricercati nei contenuti visuali, attualmente preferiti al formato testuale, e nell’immediatezza della comunicazione che permette un maggior rapporto tra gli utenti e il brand.

Instagram rappresenta il social maggiormente utilizzato per incrementare la brand awarness e raggiungere nuovi potenziali clienti.

Per avere successo su Instagram non serve pubblicare costantemente e casualmente i contenuti. Al contrario, è necessario avere in mente un obiettivo ben definito e il modo in cui operare per raggiungerlo.

Come è facile intuire, i brand maggiormente presenti sulla piattaforma sono quelli con un “messaggio visuale emozionale”, come quelli che operano nella moda, nella gastronomia, nella cura del corpo, ecc…

Dotarsi di una buona strategia è fondamentale per avere successo su Instagram.

Ciò vale in particolare per quelle attività che operano in settori nei quali la comunicazione visuale è parte integrante della buona riuscita della strategia online.

Ciò ovviamente non vuole dire che le aziende che operano in altri settori non possono fare uso di Instagram: attraverso la creazione di un piano editoriale che permetta di sapersi raccontare, qualsiasi tipo di azienda può beneficiare di questo strumento di marketing.

LinkedIn

Al contrario di Facebook e Instagram, LinkedIn è un social pensato per il mondo del lavoro, dedicato ai contatti professionali e focalizzato su una comunicazione corporate.

Per un’attività, LinkedIn rappresenta un universo di possibilità capace di incrementare la visibilità e l’identità del brand, costruire la propria reputazione online, coinvolgere e interagire con i potenziali clienti generando contatti utili per le vendite.

LinkedIn è indicato in particolar modo per le aziende che operano nel B2B che vogliono intrecciare rapporti professionali o reclutare nuovo personale. Ma non esclude le aziende B2C di alto profilo, che possono sfruttare il social per incrementare l’engagement e fidelizzare i clienti nei confronti del brand.

Comunicare e vendere

La comunicazione di un’attività online può essere considerata la parte più semplice del lavoro ma non lo è affatto.

Comunicare in modo efficace implica l’avere dei riscontri reali sulle vendite perché ti permette di attrarre l’attenzione di potenziali clienti e ti consente di fidelizzare i clienti già acquisiti.

La comunicazione deve essere creata per fornire agli utenti informazioni, consigli e articoli tematici inerenti al tuo business. Deve rivolgersi in maniera diretta e interessante ai tuoi clienti attuali e potenziali: deve attrarre la loro attenzione, invogliarli all’acquisto e fidelizzarli nel tempo.

Pensiamo ad esempio a un e-commerce di articoli per animali.

Aprendo un blog, o utilizzando i social, il negozio online avrà modo di spiegare quali alimenti sono migliori o peggiori per gli amici a quattro zampe, perché il gatto fa i bisogni in casa o ancora come comportarsi se il tuo cane ringhia.

Veri e propri consigli utili che portano traffico e visibilità da Google, generando allo stesso tempo autorevolezza agli occhi degli utenti!

Uno degli errori più frequenti durante la creazione dei contenuti che andranno a popolare il sito web, i social o il blog, è quello di dare per scontato che l’utente medio conosca gli argomenti di cui parli.

A questo, spesso si aggiungono la piaga dell’autoreferenzialità o l’abuso di contenuti unicamente promozionali. Non c’è niente di più sbagliato!

Per fare in modo che i testi siano realmente efficaci, il nostro consiglio è quello di creare la buyer persona su cui modellare la tua comunicazione.

L’advertising sui motori di ricerca e sui social

L’advertising è uno strumento di marketing a cui sempre più aziende si rivolgono per promuovere i propri prodotti e servizi sfruttando le enormi potenzialità di internet.

In un mercato concorrenziale come quello in cui viviamo, è fondamentale rafforzare la propria posizione online e attirare sempre nuovi utenti.

Con un piccolo investimento in advertising, ogni azienda ha la possibilità di far conoscere il proprio business e accrescere la brand awarness, instaurando un dialogo con i consumatori e intercettando i loro bisogni.

Esistono due diversi modi di fare advertising online: il Social Advertising, cioè la pubblicità sui social network, e il Search Engine Advertising, ovvero la pubblicità sui motori di ricerca.

Il Social Advertising consiste in una serie di attività a pagamento sui social network con l’obiettivo di incrementare la visibilità del brand in rete, i contatti e le vendite.

Il vantaggio di questo tipo di advertising è quello di trovare i clienti in un momento di relax ed esplorazione, mentre usano le piattaforme social.

L’utilizzo di questi canali permette di raggiungere un bacino di utenza molto ampio potenzialmente interessato alla tua attività, grazie alla funzionalità di targeting demografico e ai messaggi pubblicitari personalizzati.

Sui social la pubblicità non è destinata ad un pubblico indefinito ma è mirata attraverso un vasto numero di filtri e opzioni. Per questo motivo l’advertising sui social permette di generare engagement e risultati in maniera rapida ed efficace.

Il Search Engine Advertising

Il Search Engine Advertising è uno degli strumenti più potenti per promuovere un’attività online, in particolare le realtà nuove sul mercato.

Attraverso le campagne di pubblicitarie su Google, puoi creare annunci che compaiono sul motore di ricerca o sui siti partner in relazione alle parole chiave stabilite durante la creazione della campagna.

Uno dei maggiori vantaggi di Google Ads è quello di offrire una risposta alle esigenze di chi sta compiendo una ricerca precisa.

Non bisogna tuttavia pensare che questo strumento sia il rimedio a tutti i mali.

La piattaforma di Google, infatti, se non supportata da altri strumenti di marketing come un sito web o una landing page, potrebbe portare risultati poco soddisfacenti con il rischio di spendere una consistente parte del budget per niente.

Promuovere un’attività online con l’advertising su Google è un’ottima soluzione per mostrarsi nel posto giusto al momento giusto, magari in cima alla SERP!

Come misurare i risultati delle attività di marketing online

Come misurare le performance della tua strategia di marketing?

 A seconda degli obiettivi stabiliti, puoi monitorare una serie di indicatori che permettono di stabilire se le azioni messe in atto siano efficaci oppure no, e quale dei canali utilizzati dia migliori risultati.

Ogni attività è una realtà a sé stante: non è detto che se il tuo competitor ha deciso di sfruttare a pieno Facebook per ottenere maggiore visibilità, possa andare bene anche per te.

Per questo motivo, è molto importante che a un’efficace strategia di marketing online sia sempre collegata la misurazione dei risultati raggiunti.

 Misurare i risultati significa valutare costi e benefici:

– Quanto è in aumento il fatturato?

– Qual è il valore di ogni singolo cliente?

– Quale piattaforma è più efficace?

Facciamo un esempio. Supponiamo che il tuo business riguardi la vendita di t-shirt femminili e nel mese di Gennaio tu abbia deciso di dare il via a delle azioni di marketing per sviluppare le vendite attraverso la realizzazione di un sito e una campagna su Google Ads.

Dopo 3 mesi di attività ti accorgi di aver fatturato circa il 30% in più dello scorso anno.

A primo impatto, potresti pensare che le attività online su cui ti sei affidato siano state efficaci ma devi considerare questo importo sulla base di ciò che hai speso per la realizzazione delle tue attività.

I risultati sono stati effettivamente in linea con gli obiettivi? Oppure no? In questo caso, potrebbe essere opportuno valutare una nuova strategia di marketing e comprendere dove e cosa hai sbagliato.

La misurazione dei risultati va svolta in modo costante e preciso, valutando il budget investito per ogni singola azione di web marketing e le percentuali di crescita del fatturato.

Hai in mente un progetto per far crescere la tua attività o hai bisogno di un consiglio da un esperto per poterlo realizzare?

Contattaci per un preventivo gratuito!

 

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

richiedi informazioni

Compila il form sottostante per ricevere informazioni nel più breve tempo possibile.

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    “Non ho un sito web e la mia attività/azienda “non esiste” in rete…
    Da dove devo iniziare?“

    Sicuramente il primo passo da affrontare è la realizzazione del proprio sito web aziendale, dopo un’attenta analisi del proprio target e del mercato di riferimento. Da questi elementi dipendono la scelta grafica e l’impaginazione, nonchè l’effetto “emozionale” che si vuole trasmettere al visitatore, una volta arrivato sulle pagine del nostro sito.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …e una volta conclusa la realizzazione del sito web,
    sono necessari altri passaggi per ottenere traffico?

    Dopo la creazione del sito internet, sarà necessario far conoscere la propria azienda all’interno delle principali realtà social e web. Per questo motivo Web AlchLab propone sempre, a fianco della realizzazione del sito internet istituzionale, l’indicizzazione del dominio sui principali Motori di Ricerca (da Google a Bing, da Yandex a Baidu) e l’apertura delle pagine Social – Facebook, Twitter e Google+ -, nonchè l’inserimento della propria attività su Google Map.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …devo pianificare lo “start-up web” della mia azienda o prodotto! Quali sono i tempi di realizzazione di un sito web?

    I normali tempi di sviluppo per la creazione di un sito web sono dai 15 ai 90 giorni dalla scelta dell’impaginazione e della grafica, per progetti “standard” o complessi. Questa fase di sviluppo, al fine di ottenere il miglior risultato possibile, risulta impegnativa anche per te. Sarà necessario decidere come impostare e dividere i contenuti da presentare, esattamente come si deve attentamente scegliere la disposizione della merce nel proprio punto vendita, per valorizzare ciò che meglio rappresenta il core business aziendale, in base al design scelto.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …vorrei una “bella” grafica, ma facile per l’utente… è possibile?
    Come possiamo conciliare un design accattivante ad un utilizzo immediato per il visitatore?

    Il primo obiettivo nel progettare la mappa del sito che si vuole realizzare è la praticità per l’utente nel navigare le diverse sezioni che compongono il portale. E’ indispensabile che da ogni pagina, senza alcun tipo di rallentamento, si possa raggiungere qualsiasi altro contenuto del sito web e che tutto sia proposto in modo ordinato.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …vorrei una sito con tante animazioni…
    …ovviamente in Flash!

    Chi lavora nel mondo del web design avrà sentito decine di volte questa richiesta, negli ultimi anni sempre più raramente. La tecnologia Flash, per quanto sia stata una importante fase del design online, è ormai arrivata a conclusione da molto tempo, relegata ad esser utilizzata per pochi, singoli, elementi della pagina. Le più moderne tecnologie web, HTML5 e CSS3 per esempio, consentono animazioni ed effetti altrettanto “spettacolari”, ma garantendoci una migliore ottimizzazione da parte dei motori di ricerca. Per fare un esempio, una galleria di immagini in Flash non potrà mai portare traffico organico qualificato da Google Immagini e non sarà visibile sulla maggior parte dei dispositivi Mobile (Tablet e Smartphone).

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    Il Sito deve essere Responsive!
    …il mio sito si dovrà vedere su tutti i dispositivi…

    Arrivati ai picchi attuali di navigazione da mobile (smartphone o tablet), è indispensabile progettare e realizzare siti internet in grado di adattarsi a tutte le più diffuse risoluzioni e dispositivi.

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Se hai problemi ad inviare il tuo messaggio, prova a disattivare l'estensione ADBlock del tuo Browser

    ×
    0